Uzunderè / Gafarov Ensemble

Uzunderè

Nuovo disco per

Gafarov Ensemble

L’ascolto di “Uzunderè” (Lunga Valle) fa iniziare un viaggio musicale inaspettato.

Attraverso la lunga valle, si scoprono momenti di profonda unione con la natura e di grandi sentimenti di amore, tristezza e gioia.

Il forte sapore orientale rimanda inevitabilmente il viaggio metaforico di Gafarov Ensemble, che collega l’Italia all’Oriente attraverso la lunga valle, a quello storico di Marco Polo, che per primo ha fatto conoscere l’Oriente all’Italia.

Uzunderè

Uzunderè

Basgalı
Nihavend oyun havası + Nihavend longa
Girdim yarın baxçasına
Karakaş mahellesi
Uzunderè
Hicaz mandira
Sarı gelin
Leyli can
Nihavend oriental
Hicazkar oyun havası+Hicazkar şahin oyun havası

gafarov ensemble

Gafarov Ensemble

Fakhraddin Gafarov tar, balaban, voce

Simone Amodeo bendir, daff, zarb, darbuka

Fabio Marconi chitarra 7 corde

Davide Marzagalli alto sax, clarinetto, darbuka

 

fakhraddin gafarov

Fakhraddin Gafarov

Nato in Azerbaijan, si è dedicato alla musica già da piccolo. Il primo concerto ufficiale è stato a nove anni. A dodici anni ha vinto due premi in due concorsi diversi a livello statale. Successivamente ha continuato gli studi al conservatorio e poi all’accademia di musica. Nello stesso tempo insegnava e teneva concerti sia come solista sia come membro di un’orchestra.

A quindici anni ha iniziato a insegnare musica, poi è diventato vice direttore della scuola di musica e infine ha ottenuto il posto come Direttore di Cattedra di Strumenti Tradizionali e Canto del conservatorio.

simone amodeo

Simone Amodeo

Dopo essersi diplomato alla civica di liuteria con specializzazione in strumenti arabi, partecipa come percussionista a diverse formazioni musicali appassionandosi alle sonorità del vicino e medio oriente. Studia in particolare i tamburi a cornice ed approfondisce, oltre le tecniche del bendir e daf, quelle di tamburi a calice come zarb e darbuka. Dal 2007 collabora con Fakhraddin Gafarov partecipando a diversi suoi progetti, tra i quali Gafarov Ensemble.

fabio marconi

Fabio Marconi

Si diploma in Chitarra Jazz presso l’Accademia Internazionale della Musica di Milano, poi intraprende una ricerca personale nell’ambito delle musiche popolari dell’Est Europa e Medio Orientali, culminate con l’ingresso in Gafarov Ensemble nel 2015.

davide marzagalli

Davide Marzagalli

Diplomato in percussioni afro-cubane al CPM European Music Institute, scopre parallelamente il sassofono, il darbuka e altri strumenti grazie ad un’ innata passione per la musica Rom e dell’area dei Balcani. Successivamente allarga i suoi orizzonti incontrando Fakhraddin Gafarov con cui attualmente suona e studia musica Azera, Turca e dell’area mediorientale.


Gafarov Ensemble suona un repertorio sia colto che popolare, di musiche raccolte in diversi paesi medio orientali tra i quali Azerbaijan, Iran, Turchia, Afghanistan, l’area dei Balcani e il patrimonio ricchissimo della musica rom. Fondato e diretto dal Maestro Fakhraddin Gafarov, il gruppo si arricchisce a seconda dell’occasione di musicisti diversi e ospiti, utilizzando strumenti tradizionali a corde pizzicate, a fiato, ad arco e a percussione. La ricerca musicale si sviluppa tra Oriente e Occidente attraverso meditazione e danza, purezza del suono e ritmi coinvolgenti: sapori e colori ancora poco noti al grande pubblico ma di una tale ricchezza da trascendere mode e mercati. Le melodie sono onirici viaggi in luoghi ancestrali della memoria, perle di semplicità e saggezza, così come il ritmo suggerisce “antichi riti e danze sensuali”.

“Musica: espressione dell’anima. Musica: dialogo della creatura con il suo Creatore. Musica: luce divina al cui fulgore attingono i sentimenti di un cuore assetato di pace e del divino. Questo, proprio questo le musiche di “Gafarov ensemble” ci fanno intendere…”

Prof. Gabriel Mandel khan
Vicario Generale per l’Italia della Confraternita Jerrahi-Halveti

This article has 3 comments

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *