Quei Bravi Tosi

Libro di Vitaliano Pesante Confessioni dal carcere di un libero professionista . Vitaliano Pesante è nato, sta vivendo e gli secca un po’ di morire.Vorrebbe essere immortale , non a lungo, ma almeno quanto gli basta per stancarsene da solo. Bibliotecario come lo era stato Borges, giornalista come Montanelli, pubblicitario come Ogilvy, organizzatore televisivo come Berlusconi: nella sua vita ne ha fatte abbastanza e ha avuto più d’una occasione di diventare famoso. Non c’è riuscito. Un minimo di notorietà l’ha ottenuta solo di recente, quando è stato coinvolto nella Tangentopoli friulana, appena in…Read more …